Camera di commercio di Taranto
CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

La città e il mare. Due termini di paragone con i quali si misura la Camera di commercio di Taranto; due termini che si conciliano nella “Cittadella delle imprese”. Il concetto guida è quello della realizzazione di spazi aperti alle esigenze del mondo economico e produttivo, ma anche ai bisogni sociali: la cultura, lo svago, il tempo libero e il verde. La ricostruzione di una moderna “agorà”, la superficie unica dedicata dagli antichi greci – e dagli abitanti delle colonie della Magna Grecia, tra cui Taranto – al mercato, alle contrattazioni, ma anche agli incontri in senso lato, alla cultura del dialogo.

La chiave di lettura è semplice: la Cittadella non è un luogo chiuso ed inaccessibile solo perché destinato ad ospitare servizi in favore delle attività imprenditoriali; diversamente, va considerata come un campo aperto in cui interagiscono economia e società. In questo senso, la Camera di commercio di Taranto ha saputo tradurre l’esigenza innovativa che il mondo economico e quello sociale manifestavano.

L’idea di contatto e d’incontro, tra la Camera e la collettività, vede la luce nel cuore della Cittadella, nel padiglione allestito all’interno della struttura tensostatica, una moderna versione dell’antica agorà, luogo d’affari e d’impegno umano al tempo stesso.

L’imprenditore smarrito nel burocratico labirinto di mille uffici, l’istituzione chiamata ad offrire servizi in base alle nuove logiche del mercato sono una realtà che la Cittadella delle imprese ha cercato di sopperire. Il dialogo tra istituzioni, Enti, associazioni per la messa a punto di processi amministrativi aggiornati ed efficaci in una logica di sviluppo integrato è il concetto basilare che ha guidato la Camera di commercio di Taranto nella realizzazione della Cittadella delle imprese: fornire servizi avanzati per le piccole e medie imprese in un unico spazio, sfruttando le più moderne soluzioni informatiche.

Nasce, quindi, l’esigenza di governare le nuove dinamiche per continuare e migliorare il processo di sintesi dello sviluppo, raccordando mondo economico, istituzioni e mondo delle associazioni: autonomia e cooperazione diventano funzionali allo snellimento delle procedure e al collegamento tra il mondo delle piccole e medie imprese e le altre realtà del territorio; nasce l’esigenza di evitare che l’imprenditore si perda nel labirinto della burocrazia: ecco perché la sintesi in un unico spazio di tutti i servizi, appunto la Cittadella delle imprese.

Questa allora la sua filosofia architettonica: rendere possibile il dialogo tra soggetti nel segno della gestione di domande, contesti, bisogni diffusi ed articolati.

Questa la duplice funzione dalla Cittadella delle imprese: contenitore per il mondo economico e produttivo e spazio dedicato alla città.


All’interno della Cittadella delle imprese operano:

Logo CCIAA Taranto

Logo Subfor

Logo CSA

Logo Interfidi

Logo Assonautica

Logo Regione Puglia

 

Logo Agromed

 

le Associazioni delle categorie economiche e produttive

altri organismi pubblici e privati e soggetti istituzionali


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche